Ricette a base di filetto di struzzo: per una dieta equilibrata

Chi non ha mai assaggiato la carne di struzzo!

Il suo sapore è molto dolce grazie alla presenza del glicogeno, il suo aspetto invece, è simile alla carne bovina.

Nonostante non siamo abituati ad associare le carni bianche a dei volatili, tuttavia, qui c’è l’eccezione, la carne non si presenta bianca, bensì rossa.

Secondo alcune recenti ricerche condotte diverso tempo fa, è stato dimostrato che la carne di struzzo non ha niente da invidiare alle altre carni presenti sul mercato, anzi, possiede il più alto indice di fattori nutrizionali, non a caso anche nutrizionisti, cardiologi e neurologi consigliano l’introduzione di questa carne pregiata nella dieta.

In aggiunta, grazie alle numerose sostanze presenti, è in grado di contrastare alcune patologie.

Per chi invece vuole deliziare i propri commensali con ricette particolari, allora si potrebbe pensare di realizzare qualche pietanza a base di carne di struzzo.

Naturalmente per poter ottenere tutti i benefici, occorre acquistare un filetto di struzzo solo ed esclusivamente da allevamenti certificati e comprovati dagli organismi di competenza, soltanto in questo modo si potrà ottenere un prodotto di altissima qualità.

Detto questo, vediamo una squisita e facile ricetta da realizzare con il filetto di struzzo per poter così stupire tutti i vostri ospiti.

 Filetto di struzzo con salsa alla senape

Italy — Nodini di struzzo (ostrich ragout with potatoes) — Image by © BLUEBERRYSTUDIO/the food passionates/Corbis

Gli ingredienti che occorrono per realizzare un filetto di struzzo con salsa alla senape sono pochissimi: per due bistecche di struzzo da 200 gr ciascuna occorreranno:

  • 2 cucchiai di pepe nero,
  • 2 cucchiai di pepe rosso,
  • rosmarino,
  • ½ cucchiaino di senape,
  • 100 ml di panna,
  • 1 cucchiaio di brandy,
  • sale q.b.,
  • burro q.b.

Il procedimento

La prima cosa da fare è adagiare le fettine di carne su un vassoio.

Cospargerle di sale da entrambi i lati, pepe nero e pepe rosso. Pressare leggermente la carne e lasciarla per qualche minuto riposare e insaporirsi bene con le spezie utilizzate.

In una padella antiaderente fondere il burro e una volta sciolto adagiare la carne. Cucinarla a fuoco vivo per almeno 3 minuti per lato e poi sistemarla su una pirofila ricoperta però con carta di alluminio in maniera tale che il calore non si disperdi.

Ora è il momento di realizzare la salsa. Nella stessa padella dove è stato cucinato il filetto di struzzo, aggiungere la senape e la panna. Mescolare il tutto in modo da incorporare per bene tutti gli ingredienti, dopodiché aggiungere anche il brandy.

Quando la salsa diventerà omogenea e densa aggiungere un altro pezzetto di burro. Mantecare ancora una volta, a questo punto la salsa è pronta per essere versata sulla carne.

Ma il procedimento corretto da seguire per preservare sia il sapore della carne che della salsa è il seguente: riprendere la carne ancora calda, servirla su un piatto da portata e versare la salsa in superficie.

Aggiungere anche un po’ di rosmarino per conferire un sapore più deciso.

A questo punto i filetti di struzzo con salsa alla senape sono pronti per essere gustati in tutta la loro prelibatezza.

Come si può ben constatare si tratta di una ricetta molto facile da realizzare, non occorrerà molto tempo, ma il risultato che ne conseguirà sarà più che soddisfacente.

 

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *