Le piastre ad induzione: cucinare è un piacere!

Piastre ad induzione amiche della cucina: ecco come cucinare una frittata

Vuoi una bella frittata per la tua famiglia? Vediamo come fare con una nuova tecnologia, le piastre ad induzione. Grazie alle piastre ad induzione cucinare bene sarà un gioco da ragazzi!
Facciamo insieme una bella frittata estiva per i nostri pic nic, sarà facile e veloce allo stesso tempo.aggiungere un
Gli ingredienti necessari per una frittata da quattro persone:
– 5 uova intere
– 1 peperone rosso
– 1 peperone giallo
– 1 cipolla rossa
– 1 zucchina
– 250 grammi di pancetta affumicata dolce
– sale e pepe quanto basta
– 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva
– parmigiano reggiano grattugiato a piacere.

Procedimento per la frittata

Per prima cosa dobbiamo pulire le verdure e trasformarle tutte in piccoli cubetti di circa cinque millimetri di lato.
Dividiamole per poterle aggiungere poco per volta a seconda dei vari tempi di cottura.
Prendiamo una pentola e accendiamo la piastra a potenza media, a seconda dei vari modelli ci si regola con appunto la metà delle potenze disponibili.
Iniziamo con il far dorare nell’olio extravergine i dadini di cipolla, per almeno cinque minuti, calcolando che, diversamente dai fuochi a gas, la pentola si scalda velocemente ed anche i tempi di cottura diminuiscono.
Aggiungiamo ora i peperoni sia gialli che rossi anch’essi a dadini. se vediamo che non si riesce a far cuocere tutto allo stesso modo è necessario aggiungere una tazzina d’acqua tiepida. Dopo alcuni minuti che anche i dadini di peperoni iniziano a dorare possiamo aggiungere contemporaneamente i dadini di zucchina e quelli di zucchina.
A cottura ultimata, ovvero quando sono tutti quanti dorati, possiamo spegnere e lasciare da parte, mentre in una terrina rompiamo le uova e le sbattiamo insieme alla giusta quantità di sale e pepe ed una spolverata più o meno abbondante a piacere di parmigiano.
Adesso è possibile procedere in due maniere completamente differenti:
– Se si è pratici della frittata e dunque non è un problema il momento del rivoltarla basta prendere la pentola con la quale solitamente si fanno le frittate e mescolare tutti gli ingredienti, le verdure e le uova, e procedere a realizzare la ricetta, facendo cuocere pochi minuti per lato. grazie alla piastra ad induzione la frittata risulterà cotta allo stesso modo in ogni sua parte.
– Se la parola frittata vi fa tremare al solo pensiero di vederla a terra mentre vi cimentate a girarla allora è più semplice prendere una teglia da forno, mescolare tutti gli ingredienti, accendere il forno a 180 gradi per 20 minuti ed il gioco è fatto!
Con questa frittata anche fredda potete preparare aperitivi o pic nic che piaceranno a grandi e piccini

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *