Il richiamo croccante delle olive

Quando si parla di olive, non possiamo resistere al loro richiamo… un richiamo, oltre che puramente gustativo, vibra profondamente anche nella nostra cultura: olive e olio sono infatti tra i personaggi principali della dieta mediterranea. Ma lasciamo da parte il secondo, su cui un’intera enciclopedia non sarebbe sufficiente ad elencarne i dettagli e i benefici, e concentriamoci sulle prime. Le olive sono ricche di trigliceridi (monoinsaturi, polinsaturi e saturi), polifenoli, antiossidanti, ferro, vitamine (soprattutto E) e sali minerali. Contribuiscono ad abbassare il colesterolo e aiutano la digestione oltre a stimolare l’appetito – non è infatti un caso che, specialmente negli aperitivi, un’oliva tiri l’altra! L’Italia è un produttore di olive particolarmente redditizio, e conta tra le varietà più comuni almeno una dozzina di cultivar di origine protetta. Grecia e Spagna tuttavia non sono lontane – specialmente l’ultima che a livello internazionale gode di una presenza commerciale più vasta. Principalmente le olive nostrane si dividono in verdi e nere, presentando già in base alla semplice differenza cromatica gusto, consistenza e rapporto acqua/sali minerali diversi. Per gli ossessionati delle etichette, indicativamente 100 grammi di olive verdi apportano 140 kcal mentre le nere salgono a 235.

I F.lli Polli, operativi sul mercato dal 1872, hanno un’intera linea dedicata agli amanti delle olive!. Le olive di Cerignola giocano sicuramente un ruolo di tutto rispetto dando lustro all’Italia e alla Puglia. Date le dimensioni ragguardevoli e il sapore dolce si possono usare in modi assai diversi, sia come oliva da tavola per antipasto o in accompagnamento a formaggi, ma fanno ottima figura anche nelle ricette ‘salvafrigo’ (fantastica la sfoglia con olive ricotta e prosciutto cotto!) e negli aperitivi. Per le olive nere dal sapore più intenso, invece, i F.lli Polli si sono affidati alla Spagna dando vita ad un prodotto denocciolato che valorizza al massimo carni in umido ma dà anche una marcia in più alle vostre insalate. Troviamo le olive verdi denocciolate in vasetto, ma anche in comoda confezione da 80 grammi, seguite dalle sorelle nere anch’esse in confezione. La confezione è fantastica per sopperire alle emergenze snack quando si è fuori casa, per creare delle ottime salse d’accompagnamento a bruschette o carni, o per buttarle in una terrina con qualche cubetto di feta e avere così un’insalata flash di tutto rispetto. Infine, per chi non vuole privarsi della varietà, i F.lli Polli hanno pensato di denocciolare, affettare e mescolare entrambe le varietà creando le olive verdi e nere a rondelle, usabili rapidamente in pasta, verdure, risotti, e pizze.

E mi raccomando, se dovete usare le olive come antipasto non dimenticatevi dell’altro ingrediente fondamentale: lo stuzzicadenti!

Leave a Reply

Your email address will not be published.